Linee guida Sicurezza sul Lavoro

SICUREZZA SUL LAVORO – LINEE GUIDA SUGLI OBBLIGHI DEL MEDICO/ODONTOIATRA

Il Medico o l’Odontoiatra è equiparato a Datore di Lavoro qualora nel suo studio operi almeno un collaboratore (es. segretario/a, assistente alla poltrona etc.) o altra figura professionale che presti la sua opera a qualsiasi titolo (addetti alla manutenzione di impianti o sistemi informatici, alle pulizie etc.) perciò è tenuto ad adempiere ad una serie di obblighi inerenti la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro in virtù del Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/08.

Le principali direttive dettate dal Testo Unico sono:

- Messa in sicurezza dei luoghi di lavoro (strutture, impianti e macchinari)
- Valutazione dei rischi
- Informazione e formazione dei collaboratori

Il Medico o l’Odontoiatra può avvalersi della consulenza di ingegneri qualificati in possesso dei requisiti previsti per:

  1. Nominare il Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) scegliendo tra due opzioni alternative:
    a)incaricare un tecnico esterno in possesso di tutti i requisiti, con il vantaggio di delegare a quest’ultimo ogni responsabilità connessa al servizio di prevenzione e protezione;
    b)Assumere direttamente l’incarico, previa partecipazione ad un corso specifico presso enti autorizzati, da rinnovare periodicamente nel tempo.
  2. Redigere il Dodumento di Valutazione dei Rischi ove sono opportunatamente descritti i rischi sulla sicurezza e la salute che caratterizzano l’attività lavorativa e le misure di prevenzione e protezione da adottare. In particolare dal 1 gennaio 2011 deve essere oggetto di valutazione anche il rischio di stress correlato.
  3. Procedere alla formazione e alla nomina dell’addetto/i anticendio e gestione dell’emergenza. Il corso ha una durata di 4 o 8 ore a secondo del livello di rischio incendio rilevato e deve essere tenuto da ingegneri qualificati.
  4. redigere il documento in cui siano contenute le regole e i comportamenti da seguire in caso di emergenza.

Riassumendo gli adempimenti obbligatori sono:

  • Nomina Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione  - Dlgs 81 2008 art. 17, comma 1, lett.b
  • Redazione Documento Valutazione Rischi - D.Lgs. 81/08 art.28
  • Revisione periodica Documento Valutazione Rischi - D.Lgs. 81/08 art.29
  • Nomina medico competente se previsto dal Documento di Valutazione dei Rischi - D.Lgs. 81/08 art. 18 comma 1, lett.a
  • Nomina addetto/i lotta antincendio, emergenze ed evacuazione - D.Lgs. 81/08 art. 18 comma 1, lett. b
  • Fornire ai lavoratori i necessari e idonei Dispositivi di Protezione Individuale - D.Lgs. 81/08 art. 18 comma 1, lett. i
  • Formazione periodica su rischi specifici individuati dal Documento Valutazione Rischi - D.Lgs. 81/08 art. 18 comma 1, lett. i
  • Dichiarazione di conformità degli impianti (elettrico, termico e speciali) e relative documentazioni di progetti - DM 37_2008
  • Messa a terra dell'impianto elettrico e verifica biennale da parte di organismo accreditato DPR 462_2001

Detenzione di sorgenti di radiazioni ionizzanti - art. 22 D.L. 17 marzo 1995 n. 230

Top
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici necessari alla navigazione. Per sapere di piu' sul loro funzionamento e la loro disabilitazione, leggi l'informativa   Maggiori informazioni..