Specializzazioni Mediche

Corso Triennale MMG

Normativa
D. Lg.vo 17 agosto 1999, n. 368
"Attuazione della direttiva 93/16/CEE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli" (in particolare il Titolo IV)
D. Lg.vo 8 luglio 2003 n. 277
"Attuazione della direttiva 2001/19/CE che modifica le direttive del Consiglio relative al sistema generale di riconoscimento delle qualifiche professionali e le direttive del Consiglio concernenti le professioni di infermiere professionale, dentista, ostetrica, architetto, farmacista e medico"
Decreto del Ministro della Salute 7 marzo 2006
"Principi fondamentali per la disciplina unitaria in materia di formazione specifica in medicina generale"
Decreto del Ministro della Salute 13 aprile 2007
"Modificazioni al decreto 7 marzo 2006, concernente i principi fondamentali della disciplina unitaria in materia di formazione specifica in medicina generale"
Deliberazione della Giunta Regionale 12 settembre 2008 n. 1112
"Modalità organizzative e gestionali per i corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al D. Lg.vo 368/99 e ss.mm".
Il decreto legislativo 17 agosto 1999 n. 368, attuativo della direttiva 93/16/CEE, modificato dal decreto legislativo 277/2003, prevede che per l'esercizio dell'attività di medico chirurgo di medicina generale nell'ambito del Servizio sanitario nazionale è necessario il possesso del diploma di formazione specifica in medicina generale, fermo restando la validità degli attestati già rilasciati ai sensi del D.M. 10/10/88 e decreto legislativo 256/1991.

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Aprile 2015 11:50
Top
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici necessari alla navigazione. Per sapere di piu' sul loro funzionamento e la loro disabilitazione, leggi l'informativa   Maggiori informazioni..